Alternativa green per il giardino e non solo

L’attenzione che pongono i consumatori all’ impatto ambientale delle materie prime va sempre più crescendo. Capire le origini e il lavoro che ci sono dietro ad un arredo oppure un complemento da esterno, è alla base di una comprensione sempre più completa del valore dei diversi materiali, tenendo bene presenti anche punti di forza e debolezza.

Il bamboo oggi si presenta come una nuova alternativa alle essenze legnose più comuni: scopriamone i motivi!

Caratteristiche principali

E’ perfetto per resistere alle intemperie, in quanto cresce e si sviluppa in ambienti umidi e in zone particolarmente soggette a cambiamenti di temperatura frequenti. Questo lo rende anche adatto a contrastare naturalmente l’azione di muffe e funghi.

E’ una pianta facilmente rinnovabile data la rapida ricrescita: in media può essere raccolto già dopo 5-7 anni, che è una differenza sostanziale rispetto ai 10-20 anni di molti legni teneri! Questo permette di limitare la deforestazione.

Ha caratteristiche di flessibilità ed elasticità, che fanno del bamboo un materiale perfetto per resistere a trazioni e stiramenti.  

E’ una pianta robusta, che si traduce in minor impiego di pesticidi ed insetticidi.

Maggiori utilizzi

Il bamboo date le caratteristiche di versatilità, flessibilità e forza, non ha limiti di impiego!

Si realizzano complementi d’arredo per l’interno e l’esterno unici, come poltroncine, sedie e tavoli. In particolare, la flessibilità delle fibre di bamboo conferisce comodità di seduta, data la capacità di assorbire le vibrazioni, riducendo le contrazioni.

Altro impiego utile è quello delle canne di bamboo, utilizzate per creare finissime coperture di pergolati dando all’outdoor un aspetto unico e originale. La particolare leggerezza le rende adatte a qualsiasi tipo di struttura, anche nella progettazione su misura.

Il bamboo viene utilizzato anche per realizzare doghe per pavimentazioni per l’esterno. L’alta capacità di resistere agli urti lo rende anche più robusto dei tipi di legno comunemente utilizzati. Inoltre, la resistenza all’umidità lo rende facilmente applicabile ai decking per spiagge o più semplicemente a bordo piscina. E’ di facile manutenzione e pulizia.

Scopri anche il bamboo utilizzato per serramenti e gli infissi!

Punti di forza del bamboo

  • Facile manutenzione grazie al rivestimento naturale di olio presente nelle fibre
  • Eco-sostenibile
  • Leggero e facilmente trasportabile
  • Riciclabile al 100%
  • Versatile
  • Stabile nel tempo
Bamboo : la soluzione ecologica per la tua casa ultima modifica: 2019-11-12T19:31:47+02:00 da SimonaCalestani