Zone d’ombra per angoli di relax più confortevoli

In uno spazio di relax d’eccezione per ritagliarsi un angolo di ombra non può mancare l’ombrellone: ad oggi esistono ombrelloni dal design innovativo, belli, robusti e duraturi, fatti con materiali di qualità e pratici da utilizzare. La cura dei dettagli è data dalla migliore tradizione artigiana, che rende gli ombrelloni esteticamente affascinanti.

La scelta dell’ombrellone da sole

Per scegliere quello più affine al proprio gusto bisogna anzitutto chiedersi come si vuole vivere lo spazio esterno, in modo elegante e raffinato oppure più classico e semplice? Da utilizzare al mare o in città, in giardino o a bordo piscina? Occorre poi scegliere il materiale della struttura, il colore ed il tipo di tessuto delle coperture, caratteristiche da non sottovalutare; grazie alle tecniche di lavorazione avanzate, si possono ottenere tessuti impermeabili o di alta resistenza agli agenti atmosferici con colorazioni speciali.

Tipologie e dimensioni

  • Ombrelloni a palo centrale

Gli ombrelloni con palo centrale, in legno oppure in alluminio, sono disponibili in diverse forme e dimensioni, ognuno con un’apposita base a seconda della collocazione. Chiusura e apertura agevoli e leggere grazie alla doppia carrucola.

Per un uso domestico, giardino o terrazzo, sono consigliati ombrelloni in alluminio o legno come ad esempio il modello Dolomiti, che ha una struttura semplice, la possibilità di fissaggio al suolo e stecche rinforzate. E’ disponibile con tre tipologie di tessuto: acrilico 100% con trattamento antimuffa e idrorepellente, acrilico Tempotest ® Parà ad alta resistenza allo scolorimento con trattamento teflon in circa tredici diversi colori, infine, PVC impermeabile al 100%.

Per un uso professionale, per bar, ristoranti e comunità, sono consigliati ombrelloni dalle grandi dimensioni. Si può arrivare a coprire con un unico ombrellone un’area di cm 600×700. L’ingombro a terra è della sola base di cm 106×106, l’apertura è rapida e semplice con il sistema telescopico a doppio ragno, che permette la chiusura sopra i tavoli sottostanti.

  • Ombrelloni a palo laterale

Gli ombrelloni a palo e braccio laterale consentono uno sfruttamento dell’ombra senza ingombri al centro. Chiusura e apertura maneggevoli grazie all’argano a manovella. E’ possibile ottenere molteplici combinazioni di materiali e finiture.

Esistono diversi modelli di ombrelloni, quelli con palo decentrato che si richiudono a goccia e quelli come ad esempio i modelli della ditta Poggesi che chiudendo si elevano ed hanno un ingombro verticale.

Il modello Summer di Poggesi con palo di sostegno laterale, ha un sistema di apertura brevettato che permette di chiudere l’ombrellone con un ingombro verticale come quello a palo centrale, con il vantaggio di essere un ombrellone a palo laterale.  La chiusura avviene grazie ad una manovella che attiva il dispositivo ad argano. Un ombrellone di qualità realizzato in alluminio e telo in acrilico di Tempotest Parà, con possibilità di scelta della base e colorazioni speciali sia della struttura che del telo.

L’ombrellone One, sempre di Poggesi, è un modello innovativo e funzionale, di facile utilizzo, in un solo movimento infatti è possibile l’apertura e l’inclinazione del braccio. Veloce e pratica anche la chiusura. Possibilità di aggiungere l’illuminazione a faretti o a LED.

Sono tanti i modelli di ombrelloni a palo decentrato con chiusura a goccia, come ad esempio l’ombrellone modello Venere dell’Ombrellificio Veneto, un modello semplice e pratico adatto ad un uso privato, così come il modello Horizon che è inclinabile a destra o a sinistra.

Ombrelloni da giardino: soluzioni d’arredo dal design innovativo ultima modifica: 2019-04-06T12:20:16+02:00 da SimonaCalestani