Descrizione

Porta a libro asimmetrica di Dorica Castelli con due ante per ridurre al minimo lo spazio di apertura.

Ante asimmetriche 1/3 e 2/3. L’ingombro dell’anta più grande, con la porta aperta, è per metà all’interno della stanza e per metà all’esterno.

Chiude come una porta tradizionale, ha le guarnizioni, la maniglia e può avere lo stesso disegno delle altre porte della casa.

Può essere realizzata in diverse essenze di legno o laccata con diversi colori.

Porta a libro asimmetrica ultima modifica: 2018-01-19T18:30:39+02:00 da SimonaCalestani