zanzariera un'anta scorrevole laterale

L’estate è sinonimo di sole, caldo, cene all’aria aperta… ma anche di insetti! Mosche, zanzare, moscerini: sono tutti pronti ad invadere casa e a disturbarci durante le cene e il sonno.

Per rimediare all’invasione di questi fastidiosi ospiti, la soluzione più efficace è la zanzariera. Realizzabili a misura e per ogni tipo di serramento. Dai modelli con telaio fisso, a quelli scorrevoli o con apertura a battente: la zanzariera può essere la giusta alleata per ogni esigenza. Siamo quindi liberi di viverci in tranquillità il nostro spazio interno, di cenare indisturbati e goderci le tanto desiderate brezze serali, senza dover scacciare quel fastidioso ronzio vicino alle orecchie, o farci male schiaffeggiandoci nel tentativo di eliminare questi odiosi insetti.

I modelli sono sempre più discreti, con un impatto visivo minimo sia per quando riguarda l’ingombro dei componenti stutturali, sia per quanto riguarda la maglia della rete. Le ditte ricercano soluzioni discrete e di design, capaci di integrarsi al meglio anche agli edifici esistenti, proponendo varie alternative di personalizzazione.

Zanzariera, articolo essenziale per il benessere estivo | Calestani
Telaio verniciabile con diverse finiture.

Per le finestre, il modello più comune di zanzariera è quella a rullo, costituita da un cassonetto di protezione contenente un profilo avvolgitore attorno al quale si arrotola la zanzariera. Il meccanismo di apertura è a caduta verticale su guide laterali scorrevoli, movimentato manualmente tramite un cordoncino posto al centro. In alternativa, il meccanismo è consentito tramite catena. Può essere installata sia sul lato interno che su quello esterno dell’avvolgibile, idonea quindi a tutti i tipi di serramenti su edifici di nuova costruzione o esistenti. Anche nella soluzione con telaio ad incasso per una maggiore pulizia dell’intervento.

Zanzariera, articolo essenziale per il benessere estivo | Calestani
Zanzariera a rullo a caduta verticale.

Tipologia di apertura alternativa è quella a scorrimento laterale su guide orizzontali. Disponibili con anta singola o doppia, con chiusura centrale a gancio oppure magnetica. Risulta funzionale per porte finestre, evitando ampi piegamenti fino al pavimento, o per aperture con grandi luci laddove non si possa arrivare con altri tipi di modelli a caduta verticale. In commercio sono disponibili prodotti che non presentano la guida di scorrimento inferiore.

Zanzariera a rullo
Zanzariera a rullo laterale.

Anche la tecnologia fornisce un importante contributo per agevolarne l’utilizzo. Vengono infatti prodotti modelli sia a caduta verticale che a chiusura laterale con meccanismo di apertura motorizzato. Il motore può essere azionato in vari modi a seconda del modello: dall’applicazione di una leggera spinta sulla maniglia, al pulsante a sfioramento, fino al sensore per l’apertura automatica. Ulteriore vantaggio per questa tipologia di chiusura è l’assenza di guide a pavimento. Il passaggio è così libero da ostacoli potenzialmente dannosi soprattutto per bambini e anziani e in generale in luoghi pubblici.

Zanzariera motorizzata
Zanzariera dotata di sensore per apertura automatica.

Non mancano i classici modelli a pannello fisso, ideali nei casi in cui non sia possibile l’affaccio (ad esempio, con presenza di grate), o a pannelli scorrevoli laterali o alzanti, dove l’anta superiore rimane fissa mentre la metà inferiore è libera di scorrere sulle guide laterali.

Zanzariera con pannelli scorrevoli laterali.
Zanzariera ad ante scorrevoli laterali.

Consulta le schede dei nostri prodotti nelle sezioni dedicate. Zanzariera Miniscenica®.